home uniss

Torna alla Home page di Gestione dell'Ambiente e del territorio

 
     
 

 

AVVISO - Per informazioni aggiornate collegarsi al nuovo sito del DIPNET    (pubbl. 19/07/2017)

 

  Brochure Laurea Magistrale in Gestione dell'ambiente e del territorio Indirizzo Marino aa 2017-18

  Brochure Laurea Magistrale in Gestione dell'ambiente e del territorio Indirizzo Terrestre aa 2017-18

     Manifesto degli studi - GESTIONE DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO - Indirizzo TERRESTRE e MARINO - 2016/2017

     Appelli straordinari - Regolamento da febbraio 2017

  card_docente   CARTA DEL DOCENTE - Spendi quí il tuo buono
     

Insegnamenti (Guida Didattica) A.A. 2016-17

Scheda Unica di Ateneo

Strutture per la didattica

    Bacheca - News   Facebook

Informazioni e servizi di supporto agli Studenti Diversamente Abili

   
   
   
 

Benvenuto nel sito del Corso di Laurea in Gestione dell'Ambiente e del Territorio

 

Quando, durante il biennio, affronterai i vari argomenti?   Il primo anno è dedicato alla modellistica ambientale e alle scienze per la gestione e la conservazione della biodiversità terrestre e marina. Vengono inoltre affrontati temi relativi ai rischi idrogeologici e all’erosione costiera. 

 

Il secondo anno approfondisce le tematiche relative alla gestione degli ecosistemi e del paesaggio sia terrestre che marino, alla sostenibilità dell’ uso delle risorse biologiche e delle georisorse, tramite l’utilizzo di modelli per le applicazioni gestionali sostenibili. L’intero percorso si svolge in aule, laboratori e escursioni sul campo. I laboratori a disposizione sono numerosi, sono specializzati e aggiornati alle discipline del corso di laurea. Per questo motivo, pur non essendo previsto l’accertamento della frequenza dellealle attività formative, la frequenza è fortemente raccomandata.    

 

 

Con quali metodi e strumenti?
Avrai basi solide e generali che ti consentiranno di crescere, specializzarti e spaziare in tutti i campi applicativi e gestionali della conservazione sostenibile delle risorse naturali terrestri e della mitigazione dei rischi ambientali;
Imparerai non solo a porre problemi, ma a risolverli, e a ottimizzarne anche nuove soluzioni senza rischiare di essere spazzato via dal progresso;
Avrai competenze multidisciplinari che ti apriranno verso altri settori delle Scienze e Tecnologie dell’Ambiente e del Territorio.

 
Nella maggior parte dei corsi accederai ai laboratori, sperimenterai quello che si studia a lezione, lavorerai su progetti tangibili per capire e fare esperienza con il mondo reale. I laboratori a disposizione sono numerosi, sono specializzati e aggiornati alle discipline del corso di laurea. Durante il percorso potrai avvicinarti al mondo del lavoro attraverso un tirocinio; userai la strumentazione impiegata nelle applicazioni reali.
 

Italiano e Inglese? L'inglese è una opportunità, non un ostacolo. Il corso di laurea in Gestione dell’Ambiente e del Territorio è interamente italiano, con alcuni corsi che possono essere erogati in modalità mista. Alla fine dei due anni, gli studenti saranno normalmente in grado di affrontare discussioni tecniche in lingua inglese, arrivando preparati alle sfide del mondo globale. Avrai dei compagni di corso stranieri e potrai confrontarti con un ambiente multiculturale .Viene data agli studenti la possibilità di seguire le lezioni di alcuni insegnamenti (circa 1/3 degli insegnamenti erogati) in modalità mista (italiano/inglese)

 

E dopo?
Potrai entrare direttamente nel mondo del lavoro grazie alle competenze che hai acquisito in questi anni. Guarda le statistiche di Alma Laurea per ulteriori informazioni.
oppure
Se preferisci restare a contatto con il mondo della ricerca potrai conseguire persino il titolo di Dottore di Ricerca!